Stampa questa pagina
Martedì, 30 Dicembre 2014 09:36

Abruzzo, bus e treni unificati: nasce TUA, nuova società dei trasporti

di 

Si chiamerebbe TUA, acronimo di Trasporto Unico Abruzzese, il nuovo brand della società dei trasporti regionale, che dovrebbe unificare le maggiori compagini attualmente presenti in Abruzzo: Arpa, Sangritana e Gtm. A darne notizia è Il Centro.

A presentare il nome del nuovo soggetto è stato ieri il presidente della regione Luciano D'Alfonso. Nel corso dell'incontro, il governatore ha simbolicamente abbattuto un pannello - "il muro tra Gtm e Arpa" - sul quale vi era scritto "Abbattiamo le divisioni - Trasporto Unico Abruzzese".

La nuova società prenderà il via già dai prossimi giorni, ma si formalizzerà solo ad aprile, dopo alcuni passaggi burocratici obbligatori. Avrà circa 2mila dipendenti, considerando tutte le società partecipate, ricavi per 140 milioni di euro e circa mille mezzi per svolgere il servizio su gomma e su ferrovia in tutta la regione. Nell'operazione, naturalmente, non mancano le criticità, che riguardano soprattutto l'armonizzazione e l'omogeneità dei contratti dei dipendenti, e i nuovi rimborsi chilometrici, squilibrati tra le società attuali.

A capeggiarla sarà Luciano D'Amico, attuale presidente della società di Arpa. Oltre a quest'ultima, le maggiori società che convoglieranno in TUA saranno la Gtm di Pescara (municipalizzata dei trasporti urbani) e la Sangritana, Spa della Regione Abruzzo costituita nel 2000, che si occupa di trasporti su treni e bus. Non è certa, per ora, l'entrata della municipalizzata dei trasporti urbani dell'Aquila Ama, sulla quale il presidente Agostino Del Re aveva espresso dubbi nel corso di una conferenza stampa prima di Natale. (m. fo.)

 

Lo schema della fusione

[fonte: Il Centro]

fusione tua

Ultima modifica il Martedì, 30 Dicembre 2014 10:12

Articoli correlati (da tag)