Domenica, 01 Marzo 2015 22:19

Congresso regionale Pd, Rapino eletto nuovo segretario

di 
Marco Rapino (a sinistra) e Silvio Paolucci Marco Rapino (a sinistra) e Silvio Paolucci

Marco Rapino è il nuovo segretario regionale del Partito democratico abruzzese.

Il segretario uscente dei Giovani Democratici, nonché vice segretario vicario, ha ottenuto il 71% dei consensi con 15.797 voti. Al secondo posto, la pescarese Alexandra Coppola, che avrebbe ottenuto il 15% delle preferenze con 3.431 voti. A seguire, il chietino Alessandro Marzoli, con poco più di 2mila e 171 voti, pari al 9.7%. Chiude l'aquilano Paolo Della Ventura, con 894 preferenze. [Clicca qui per leggere i profili].

I dati non sono ancora ufficiali. 

Buona l'affluenza: sono stati circa 22mila i votanti che, in tutta la regione, si sono recati alle urne per scegliere il successore di Silvio Paolucci.

Il neo segretario: "Partecipazione straordinaria, ringrazio tutti"

"Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato consenso a cominciare dagli iscritti del Pd che mi hanno sostenuto” le parole prounciate a caldo dal neo segretario.

"La partecipazione straordinaria che abbiamo registrato afferma l'attenzione che i cittadini abruzzesi hanno avuto nei confronti del progetto politico che abbiamo messo in campo in questa competizione".

"Ripagheremo tutta questa fiducia lavorando assiduamente per il cambiamento dell'Abruzzo. Il Pd" continua Rapino "è il partito che giuda la Regione e con questo risultato si rafforza ulteriormente nella consapevolezza della stagione di riforme impegnativa avviata dall'esecutivo. Il nostro progetto è in linea con il profilo e la maturità dell'azione di governo del PD nazionale, guidato da Matteo Renzi".

"Ringrazio Silvio Paolucci di cui oggi raccolgo un'eredità importante che accolgo con molta responsasabilità . In questi anni è riuscito a costruire un PD vincente e rinnovato. A me ora il compito di consolidare il lavoro che svolto in questi anni”.

Paolucci: "Auguri a Rapino, lascio un Pd rinnovato e cresciuto"

“Dopo cinque anni lascio questo incarico nella consapevolezza che il partito è cresciuto, si è rinnovato, ha raggiunto obiettivi importanti". Ad affermarlo è Silvio Paolucci, segretario uscente del Pd regionale.

"Oggi" dice Paolucci "abbiamo di fronte nuove sfide, quelle di governo e di buona amministrazione. Ho svolto il ruolo di segretario regionale in un momento delicato e difficile del Pd e oggi dopo i successi raggiunti è arrivato il momento di realizzare un ulteriore rinnovamento della classe dirigente. Un altro passo in avanti per confermare e promuovere il continuo fermento di idee, di lavoro e realizzazioni. Alle primarie hanno partecipano Alexandra Coppola, Alessandro Marzoli, Paolo Della Ventura e Marco Rapino, tutti giovani di valore che hanno già dimostrato capacita e impegno e sono certo che saranno in grado di apportare un grande contributo al futuro del partito e dell'Abruzzo”.

“Buon lavoro a Marco Rapino, sono certo rappresenterà in modo convincente, con sensibilità ed equilibrio questo nuovo percorso che stiamo per intraprendere. Conosco Marco per le sue qualità e le sue doti, in primo luogo per la sua capacità di unire e favorire io dialogo, per il suo tenace impegno politico e morale. Con lui il Pd è in buone mani. Auguri a tutte le donne e gli uomini del Pd abruzzese che mi hanno accompagnato in questo splendido percorso”.

Albano: "Soddisfatto dell'affluenza e del risultato"

"Ancora una volta il Pd si dimostra essere l'unico partito in grado di stimolare una partecipazione ampia. Si tratta di un risultato per nulla scontato, se si considera che si votava per rinnovare le cariche interne del partito".

Stefano Albano, segretario del Pd dell'Aquila, non nasconde la propria soddisfazione commentando i dati relativi all'affluenza. "All'Aquila hanno votato quasi mille persone, un risultato che premia il lavoro fatto in questi mesi da tutto il partito".

Albano, che, come quasi tutto il Pd aquilano, sosteneva la candidatura di Marco Rapino, è contento anche dell'esito politico del voto.

Stefania Pezzopane: "Vittoria Rapino segnale di rinnovamento"

“La vittoria di Marco Rapino alla segreteria regionale del PD è un segnale di rinnovamento e la grande partecipazione, oltre 22mila al voto, un esempio di democrazia”.

Lo dichiara la senatrice Pd, Stefania Pezzopane.

“A Marco faccio un grande in bocca al lupo e gli auguri di buon lavoro. Un ringraziamento va anche agli altri candidati Alexandra Coppola, Alessandro Marzoli e Paolo Della Ventura per il bel lavoro che hanno fatto e per l’entusiasmo con cui hanno affrontato questa sfida".

"Grazie anche ad Andrea Catena per l’impegno nella prima fase e per l'apporto organizzativo e a tutti i volontari e agli elettori che hanno preso parte a questo bel momento di rinnovamento".

"La grande partecipazione che c’è stata ieri e la capacità dei candidati di confrontarsi in modo sereno durante questa campagna elettorale conferma che ero stata lungimirante nel ritenere inutile ed assurda l’operazione della deroga, portata avanti dal gruppo dirigente”.

L'Aquila

 

Nel Comune dell'Aquila hanno votato circa 900 persone, che arrivano a mille e duecento se si considera anche il comprensorio (che va da Campotosto fino a Navelli e Tione degli Abruzzi). Rapino, con 615 voti, ha ottenuto il 70% delle preferenze, seguito da Paolo Della Ventura con il 22,8% (200 voti), Alexandra Coppola con il 4,1% (36 voti) e Marzoli con il 2,1% (19 voti).

Di seguito i risultati di alcuni seggi del collegio dell'Aquila:

- Pizzoli: Rapino 51, Della Ventura 33, Coppola 3, Marzoli 0.
- Castel Del Monte: Rapino 27, Della Ventura 4, Coppola 4, Marzoli 0.
- Barisciano: Rapino 7, Della Ventura 3, Coppola 2, Marzoli 4.
- Poggio Picenze: Rapino 60, Della Ventura 9, Coppola 0, Marzoli 1.
- Montereale: Rapino 61, Della Ventura 33, Coppola 1, Marzoli 2.
- Tornimparte: Rapino 25, Della Ventura 0, Coppola 1, Marzoli 0.
- Prata D'Ansidonia: Rapino 45, Della Ventura 2, Coppola 0, Marzoli 0.

 

Ultima modifica il Lunedì, 02 Marzo 2015 18:40

Articoli correlati (da tag)

Chiudi