Sono 534 le Soluzioni abitative d'emergenza (Sae) consegnate ad oggi agli italiani delle quattro regioni del centro Italia colpite dai terremoti del 2016: 101 a Norcia, 302 ad Amatrice, 104…
Le attività produttive e commerciali la cui sede originaria è ancora inagibile potranno rimanere nelle strutture provvisorie in cui si sono ricollocate dopo il terremoto al massimo per altri 3 anni.…
Per dirimere la complessa vicenda delle cosiddette casette di legno - i manufatti provvisori costruiti nell'emergenza post-terremoto - il Comune dell'Aquila dovrebbe essere affiancato dalla Regione, avendo, quest'ultima, delle prerogative…
"L'immediato sgombero ed il divieto di uso dei manufatti, anche a carattere precario, realizzati all'interno della zona individuata con la sigla P4 dal surrichiamato Piano Stralcio Difesa delle Alluvioni", recita…
Il problema della sicurezza degli occupanti dei manufatti abitativi realizzati secondo previsto dalla delibera del Comune dell'Aquila n. 58 del 2009, viene riproposto in questi giorni dall'assessore alla Protezione civile…
Pagina 1 di 2
Chiudi