Sport

Il portoghese Ruben Guerreiro ha vinto per distacco la nona tappa del 103° Giro d'Italia, che si è corsa in Abruzzo da San Salvo (Chieti) a Roccaraso (L'Aquila), per un totale di 208 chilometri. Secondo lo spagnolo Jonathan Castroviejo. L'altro portoghese, Joao Almeida, ha conservato la nuova maglia rosa di leader della classifica generale. La corsa rosa rimarrà in Abruzzo un altro giorno, con la tappa Lanciano-Tortoreto di martedì (domani, luned' 12 ottobre, è prevista una giornata di riposo).
Secondo pareggio consecutivo per L'Aquila, bloccata sullo 0-0 in casa da un'Acqua&Sapone che ha impostato una partita prettamente difensiva votata a chiudere ogni spazio ai rossoblù. Nell'Aquila fuori Venneri per squalifica e Lenart e Di Paolo alle prese con qualche problema fisico; al loro posto, Cappellacci inserisce Ricci, Steri e Di Sante nell'undici iniziale mantenendo il consueto 4-3-3. 5-3-2 invece per l'Acqua&Sapone di mister Cianfagna, con il peso offensivo sulle spalle di Petito e Tassone. Primo spunto di cronaca, di…
Il Nuovo Basket Aquilano, fresco di ripescaggio nel campionato interregionale di C Gold, comunica di aver ingaggiato l’ala/centro bulgara Emiliyan Grudov. Alto 1,97 cm, classe 2001, Grudov è reduce da un’ottima annata nella serie A2 bulgara giocata con la maglia del Cska Sofia e chiusa con 15,6 punti di media, 7,8 rimbalzi, 1,9 assist e 18,5 di valutazione per gara. Dopo il centro argentino Federico Vidal Ramos, Grudov è il secondo acquisto straniero che andrà a rafforzare il roster degli…
Nel rispetto delle norme anti Covid si riaprono le porte dello stadio "Gran Sasso-Acconcia", ed i circa 600 spettatori accorsi sugli spalti possono così assistere alla terza vittoria consecutiva in campionato dell'Aquila che supera 3-0 lo Spoltore. Classico 4-3-3 per L'Aquila, con davanti il rodato tridente Miccichè-Di Paolo-Maisto. Tiberi, invece, dispone i suoi con un 3-4-3: in avanti il tridente Ougri-Colecchia-Antonacci con quest'ultimo che, in fase di non possesso, scala a rinforzare la mediana. Passano sei minuti e L'Aquila passa…
C’è anche L’Aquila nella rosa di città italiane in corsa per diventare Città europea dello sport 2022, riconoscimento assegnato annualmente da Aces Europe, Federazione delle Capitali e delle Città Europee dello Sport, associazione no profit con sede a Bruxelles. Il dossier della candidatura è stato presentato in conferenza stampa da Guido Quintino Liris e Vittorio Fabrizi, rispettivamente assessore regionale e comunale allo sport, dal vice sindaco dell’Aquila Raffaele Daniele e da Vincenzo Lupattelli, presidente della delegazione italiana di Aces Europe.…
Pagina 5 di 443
Chiudi