Sport

Domenica, 16 Giugno 2013 12:01

L'Aquila, il giorno Finale

di
Ormai resta solo la tensione. Dopo una settimana di spasmodica attesa, è arrivato il giorno della finalissima play off di ritorno tra L'Aquila e Teramo.  Tra poco il Fattori si riempirà di circa 5mila persone per assistere insieme ad un evento storico. NewsTown seguirà la partita dalla Curva con aggiornamenti in diretta sulla pagina facebook e su twitter. Peccato per il mancato ampliamento a 7mila posti dello stadio, che avrebbe fatto in modo di di rispondere adeguatamente alla domanda di togliandi…
Momenti di convivialità e la premiazione con consegna di una targa di ricordo sono gli istanti che hanno contraddistinto la serata di ieri a L'Aquila della cena organizzata dalla Old L'Aquila in omaggio ai giocatori e alla società della Gran Sasso Rugby, fresca di promozione in serie A. I ragazzi allenati da Pierpaolo Rotilio - che il 2 giugno scorso hanno conquistato la prima storica promozione in serie A dopo una stagione regolare stravinta - sono stati dunque ricevuti dagli…
Saranno disponibili, a partire dalle 15 di questo primo pomeriggio, gli ultimi 1000 tagliandi per vedere la finalissima play off, L'Aquila - Teramo. Stamattina davanti la società erano presenti molti tifosi che volevano fare il biglietto, e che hanno dovuto arrendersi di malumore all'idea di dover tornare più tardi.  Bocche cucite tra le fila della società rossoblù, da cui volti trapela però, non poca amarezza per la situazione che si è venuta a determinare e che non dipende da Corrado…
Dopo aver venduto più di 3mila biglietti in soli due giorni di prevendita, l'impegno di Corrado Chiodi e soci è far allargar il Fattori fino a 7mila700posti. Ma come vive la squadra l'attesa e la preparazione per una finale storica? Dai volti dei giocatori e le attente parole di mister Giovanni Pagliari, sembra importante la ricerca di una sintesi tra carica e distensione. D'altronde è vero che il primo avversario in una situazione del genere, potrebbe essere il nervosismo di…
Della trasferta teramana, andata della finale play off per accedere in prima divisione (C1), mi hanno sorpreso alcune cose. La prima appena dopo l'arrivo allo stadio. Sono le 15:30 e per raggiungere il settore ospiti si passa affianco all'ingresso dei tifosi teramani che raggiungono gli altri settori (sic!). Assiepati sulle grate ci sono una cinquantina di tifosi del diavolo, davanti ai quali gli aquilani sono costretti a passare tipo forche caudine: "terremotati, merde, tesserati, tossici, sfollati", sputano. La maggior parte…
Chiudi