Domenica, 25 Agosto 2013 22:47

"Memorial Sebastiani" in ricordo di Ciccio, la Lazio vince il torneo

di 
"Memorial Sebastiani" in ricordo di Ciccio, la Lazio vince il torneo Foto Pino Fama

Non è stata la pioggia a fermare il “Memorial Lorenzo Sebastiani”, quadrangolare di rugby organizzato dall'associazione “Amici di Lorenzo” per ricordare il giovane pilone dell'Aquila Rugby scomparso a causa del terremoto dell'aprile 2009.
C'era il pubblico delle grandi occasioni per questa terza edizione, che per la prima volta vedeva fronteggiarsi squadre di rugby a 15, e non a 7 come negli anni precedenti. Teatro della manifestazione il campo sportivo della Guardia di Finanza a Coppito.

Ad aggiudicarsi l'ovale d'oro è stata la Lazio Rugby, che ha sconfitto in finale le Fiamme Oro. Quattro le squadre partecipanti al torneo: L'Aquila Rugby, Gran Sasso, Fiamme Oro e Lazio. Quattro gare da quaranta minuti l'una hanno rallegrato la domenica piovosa degli appassionati, accorsi in gran numero, in attesa che inizi la stagione anche nella 'città del rugby'.

Nella prima semifinale le Fiamme Oro (squadra di Eccellenza all'interno della quale militano diversi aquilani) hanno battuto L'Aquila Rugby 14 a 10. Tra i neroverdi diverse le facce nuove, tra cui Castle, Michel, Biasuzzi e Santillo. Nella seconda partita la Lazio ha battuto la Gran Sasso per 24 a 0.

Le due sconfitte per le aquilane hanno fatto sì che si disputasse il derby nella finale per il terzo posto. Infatti, probabilmente la gara più attesa era quella tra L'Aquila e Gran Sasso, che ha visto vittoriosi i primi per 12 a 5. Tra i grigiorossi si è visto anche il neoacquisto Andrea Pelliccione. Poi la finalissima, che ha decretato vincitrice la Lazio Rugby, in virtù del 5 a 0 sulle Fiamme Oro. Dopo due edizioni vinte dalla squadra della polizia di stato, dunque, il trofeo rimane a Roma. Ogni anno la squadra vincitrice viene invitata a rimetterlo in palio nell'edizione successiva.

E' stato comunque per tutte le partecipanti un buon banco di prova per mettere a punto gli schemi in vista della stagione alle porte e per verificare la forma fisica dei giocatori. Momento di commozione generale al momento della consegna del trofeo ai vincitori da parte di Americo Sebastiani (fratello di Lorenzo) e Giampiero Porzio (presidente della onlus L'Aquila per la Vita, cui saranno devoluti gli incassi della serata).

All'inizio della giornata è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Lorenzo Sebastiani, “Ciccio” per gli amici, al seguito del quale è iniziato un lungo applauso. Tanto sport ma anche tanta musica per ricordare il rugbysta. Dopo la gara, sempre nell'ambito delle iniziative della Perdonanza Celestiniana, il lunghissimo terzo tempo ha ravvivato il parco del Castello, dove si sono esibiti i De Trio feat. Antonio Sorrentino, i Malìa e Dabadub Sound System, a conclusione di una bellissima giornata che ha voluto ricordare Lorenzo Sebastiani attraverso lo sport, l'aggregazione sociale e il divertimento.

Prima semifinale
Fiamme Oro – L'Aquila 14-10 (7-10)

Seconda semifinale
Lazio – Gran Sasso 24-0 (19-0)

Finale terzo e quarto posto
L'Aquila – Gran Sasso 14-5 (7-0)

Finalissima
Lazio – Fiamme Oro 5-0 (5-0)

Ultima modifica il Lunedì, 26 Agosto 2013 23:38

Articoli correlati (da tag)

Chiudi