Sabato, 02 Novembre 2013 15:48

L'Aquila si risveglia da Barletta con l'azzurrostellato della Paganese davanti

di 
La curva rossoblù La curva rossoblù

L'Aquila si risveglia, dopo la giornata di riposo di domenica scorsa, a tre punti dal Pontedera e ad uno dal Frosinone e con davanti la decima giornata in cui affronterà gli azzurrostellati della Paganese.

A riposo ci sarà il Prato che divide coi rossoblù la terza posizione insieme al Pisa, mentre il Pontedera sarà impegnato nella difficile trasferta di Catanzaro e il Frosinone giocherà in casa contro il quotato Benevento.

Questo il quadro dei piani alti della prima divisione dopo che nell'anticipo di ieri la Salernitana ha perso di nuovo in casa con il Grosseto che l'ha raggiunta a 12punti.

Da notare anche che Pontedera, Frosinone e Pisa devono ancora passare dallo stop della giornata di riposo appena superato dall'Aquila dopo la strana trasferta di Barletta.

Sarà interessante capire quanto il sortilegio del gol subito oltre il 95', che ha tolto la gioia del primato solitario agli aquilani, abbia influito psicologicamente sulla squadra.

Ma, gol a parte, Barletta ha fatto registrare altri piccoli episodi anomali come l'espulsione dell'esperto di Maio, la panchina di Ciciretti e la maglia di Infantino.

Probabilmente niente di tutto questo influirà sugli undici titolari ma la vera prova per i ragazzi di Pagliari sarà reggere il ruolo di chi si afferma nei piani alti della classifica quando non proprio da prima della classe come accaduto per una settimana.

Il demiurgo Giovanni Pagliari ha dichiarato in settimana: "Guai pensare alla B o non si vince più una partita".

Ma oltrepassando il regno delle idee, a cui il riposo ha dato spago, quello della materia presenta al tecnico di Tolentino qualche incognita in più nel plasmare la difesa:

Sarà con tutta probabilità Gallozzi, l'ultimo arrivato in casa L'Aquila e da poco ricuperato, a sostituire il terzino destro Dallamano che ha subito un piccolo infortunio in settimana.

Ad affiancare come centrale Pomante a posto di Di Maio, dovrebbe farcela Zaffagnini per la prima volta dirottato al centro nella difesa dell'Aquila calcio ma che ha dimostrato per otto giornate di fila di essere una sicurezza davanti al portiere Testa.

In tal caso per Pagliari preoccupazioni non dovrebbero essercene. A sinistra il solito Scrugli completa un reparto difensivo abbastanza proteso all'attacco visto le caratteristiche dei due terzini.

Se "Zaffa" proprio non dovesse farcela è pronto Gizzi.

A centrocampo tornerà quasi sicuramente Ciciretti dopo la punizione di Barletta, in cui è rimasto in panchina reo di non essersi allenato a dovere in settimana.

Per il resto la formazione dovrebbe essere quella di sempre con De Sousa, Frediani, Ciciretti, Corapi, Del Pinto e Carcione a completare il classico 4-3-3.

Inutile nascondere che L'Aquila ha i favori dei pronostici visto che la Paganese è ferma a 6 punti. Ma bisogno stare attenti all'orgoglio dei campani che si chiuderanno cercando le ripartite.

Un uomo su tutti per L'Aquila potrebbe rivelarsi proprio Gallozzi, che ha ben figurato quando è entrato a Barletta ed è visibilmente assetato di calcio giocato.
L'ex Padova partirà dalla difesa ma con la corsa che ha dimostrato di avere, potrebbe dare man forte all'attacco in caso di assalto al cielo azzurrostellato della Paganese.

Tutte da verificare infine le condizioni del campo dopo l'anticipo della rugby e la pioggia prevista nel week-end.

Queste le partite del prossimo turno per il Girone B di Prima Divisione:
Salernitana - Grosseto 0-1
L'Aquila - Paganese,
Pisa - Ascoli,
Frosinone - Benevento,
Barletta - Perugia,
Lecce - Viareggio,
Catanzaro - Pontedera,
Nocerina - Gubbio.
Riposa: Prato


La classficia della prima divisione girone B (afficanco la squadra ci sono le partite giocate).
Pontedera 9 20
Frosinone 9 18
Prato 9 17
A.C.Pisa 1909 9 17
L'Aquila 8 17
Catanzaro 8 13
Benevento 8 12
Salernitana 9 12
Perugia 8 12
Grosseto 9 12
Gubbio 8 8
Lecce 9 8
Ascoli 8 6
Viareggio 9 6
Paganese 9 6
Barletta 8 3
Nocerina 9 1

Ultima modifica il Sabato, 02 Novembre 2013 18:58

Articoli correlati (da tag)

Chiudi