Venerdì, 07 Settembre 2018 11:22

L'aquilano Giulio Morelli campione del mondo Master dei 100 metri

di 
Foto d'archivio Foto d'archivio Foto: Stefano Salso

Il velocista aquilano Giulio Morelli, portacolori della Nazionale italiana ai Campionati mondiali master 2018, attualmente in corso a Malaga, ha vintio ieri, il titolo di campione nel mondo nella categoria M55 (dai 55 ai 59 anni), nei i 100 metri.

Dopo aver dominato nelle batterie e in semifinale, Morelli ha battuto in finale, spuntandola per 2 centesimi di secondo, il favorito, l’americano Don McGee - che, deluso, non si è nemmeno presentato alla premiazione - e sul tedesco Reiner Heweling, giunto terzo.

Ma potrebbe non essere finita qui. Oggi, infatti, Morelli sarà impegnato nelle batterie dei 200 metri. Per l'ex rugbista, campione d'italia con L'Aquila Rugby nel 1994, le semifinali e la finale, in programma domenica 9 settembre, sono a portata di mano.

"Un risultato straordinario che inorgoglisce l'intera città", il commento del sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, e dell'assessore allo sport Alessandro Piccinini; "a Morelli i più sentiti complimenti, con la speranza che la sua vittoria possa essere di buon auspicio in vista dell'assegnazione dei mondiali master del 2022, per i quali siamo in lizza in attesa della decisione che verrà presa nelle prossime ore".

Le congratulazioni di Biondi e Piccinini

"Un risultato straordinario che inorgoglisce l'intera città". Con queste parole il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, e l'assessore allo sport Alessandro Piccinini salutano la vittoria ai mondiali master di atletica in corso di svolgimento a Malaga del velocista aquilano Giulio Morelli, medaglia d'oro nei cento metri nella categoria M55. "A Morelli i più sentiti complimenti, con la speranza che la sua vittoria possa essere di buon auspicio in vista dell'assegnazione dei mondiali master del 2022, per i quali siamo in lizza in attesa della decisione che verrà presa nelle prossime ore" concludono sindaco e assessore.

Ultima modifica il Venerdì, 07 Settembre 2018 14:08

Articoli correlati (da tag)

Chiudi