Lunedì, 13 Maggio 2019 22:06

Calcio a 5: la Free Time L'Aquila in corsa per la serie B

di 

Battendo 2-1 l'Atletico Silvi nella finale dei playoff regionali di C1, disputatasi il 13 aprile, la Free Time L'Aquila Calcio a 5 ha staccato il pass per le fasi nazionali, dove si giocherà la promozione in serie B in un triangolare al quale parteciperanno anche Lamezia Terme e Palermo.

A incrociarsi per prime saranno proprio la compagine calabrese e quella siciliana. La squadra aquilana dovrà scontrarsi prima con la perdente, il 25 maggio; successivamente, il 1° giugno, affronterà la vincente.

Ancora non è chiaro se i ragazzi allenati da Maurizio Merola giocheranno la prima partita, quella del 25 giugno, in casa o fuori. Molto dipenderà dall'esito della sfida tra Lamezia e Palermo.

La società vorrebbe disputare il match in un impianto adeguato - "Stiamo concordando con il comune il campo dove svolgere la partita in modo da dare visibilità all'evento" - visto che quello in cui gioca abitualmente, in via Sila Persichelli, ha un numero di posti limitato.

Le finali nazionali arrivano a coronamento di una stagione molto positiva per il club del presidente Marco Fasciani.

La Free Time ha infatti chiuso la stagione regolare al terzo posto con 50 punti, alle spalle di Sambuceto e Silvi, perdendo contro la prima gli spareggi regionali della Coppa Italia di C1. Un suo giocatore, inoltre, William Bravoco, ha vinto il titolo di capo cannoniere.

Rosa 2018/19: Mattia Piccirilli, Francesco Masciocco, Fabrizio Giannandrea, Mirko Ascaride, Fabio Caggiano, Matteo Parente, Arrigo Figuriti, William Bravoco,  Danny Rossetti, Raffaele Cabras, Giuseppe Cavalli, Josif Martelli, Fabiano Compagnoni, Luciano De Tommaso.

Allenatore: Walter Di Domenico.

Presidente: Marco Fasciani.

 

Ultima modifica il Martedì, 14 Maggio 2019 13:20

Articoli correlati (da tag)

Chiudi