Stampa questa pagina
Sabato, 18 Settembre 2021 16:23

Smart games 2.1, premiati gli atleti di Special Olympics L'Aquila

di 

Venerdì 17 settembre, davanti Palazzo dell’Emiciclo , nel corso della presentazione dell'Aquila Calcio 1927, gli atleti Special Olympics Team L'Aquila sono stati premiati dal sindaco Pierluigi Biondi, dell'Assessore Regionale Guido Liris, dal Vicepresidente del Consiglio Regionale Roberto Sant'Angelo e dal Vicepresidente dell'Aquila Calcio Massimiliano Barberio ricevendo la medaglia degli Smart Games 2.1

"Gli Smart Games 2.1" si legge in una nota "si sono svolti in tutta Italia dall' 1 al 15 luglio coinvolgendo in diverse discipline sportive tanti atleti Speciali, promuovendo l’inclusione nella sua interezza sperimentando un modo nuovo di fare sport insieme".

"L’emergenza sanitaria non ha permesso che le attività sportive si svolgessero secondo i programmi, al punto da indurre gli organizzatori ad annullare i Giochi Nazionali in programma a Varese a giugno 2020. Poi l’idea di sfruttare la tecnologia. Se infatti nell’ultimo anno e mezzo si è ricorso ampiamente allo smart working per lavorare ed alla DAD per la scuola, perchè non dare agli oltre 3mila atleti iscritti  la possibilità di riprendere le attività in modalità Smart? Ed ecco allora gli Smart Games".

"I giochi sono stati ideati per dare la possibilità agli Atleti di tutta Italia e in tutte le discipline di competere in una grande rassegna attraverso dei video con esercizi ideati dallo staff nazionale. La volontà di offrire agli atleti la possibilità di gareggiare, ancora una volta oltre ogni genere di distanza fisica, senza reprimere quella voglia di tornare a fare sport insieme e sentirsi sempre e comunque parte di una grande squadra e di una grande famiglia, ha dato il via all’organizzazione di questa nuova ed aggiornata edizione degli Smart Games".

"Sono 21 gli atleti aquilani della ASD Team Sport L’Aquila che hanno partecipato nell’atletica, nel basket e nello sci nordico: Paolo Aquilio, Luca Boccacci, Fabrizio Capannolo, Francesca Colagrande, Marilena Colaiuda, Mirco Curtacci, Fabrizia De Amicis, Anna Del Beato, Laura Del Signore, Christian Dervishi, Marco Diodato, Jacopo Fiorenzi, Andrea Gaudenzi, Valentina Lucari, Manuela Panella, Laura Paone, Agnese Rocchi, Andrea Salustro, Giulia Spera, Stefano Titani, Carlo Tudini".

"Otto i volontari partner molti dei quali appartenenti all’Associazione “Ju parchetto con noi” : Arianna Ambrosio, Francesca Cerbara, Marino Di Alessandro, Sara Iorio, Mirko Ludovisi, Francesca Mattarollo, Vincenzo Passarietto, Anastasia Sarra".

"Ad allenare e preparare gli atleti ed i partner in sicurezza sono stati tre tecnici di disciplina: Angela Saccomandi, Daniele Mattarollo, Giovanni Ursitti  con la supervisione del Direttore Regionale Special Olympics Guido Grecchi".

Articoli correlati (da tag)