Lunedì, 27 Maggio 2013 12:46

Rugby, a Gran Sasso e Paganica servono altri ottanta minuti

di 
Una touche del Paganica ieri contro il Terni Una touche del Paganica ieri contro il Terni Foto Fabio Zenadocchio

Sconfitta in trasferta per la Gran Sasso Rugby, nell'andata delle finali valevoli per l'accesso alla serie A. A Treviso i Ruggers Tarvisium vincono 22 a 5 (4-0) complicando non poco il cammino degli aquilani verso la promozione. A decidere chi andrà in serie A sarà dunque la sfida di ritorno al “Fattori” dell'Aquila prevista per domenica 2 giugno. In serie C, il Paganica stecca la gara di andata della finale promozione, avversari di turno gli umbri del Rugby Terni. Il due giugno il Paganica scenderà in campo a Terni per vincere con più di due punti di distacco, provando a portare a casa il risultato sportivo che insegue da tre anni: la promozione in serie B.

Gran Sasso. A Treviso gli aquilani nei primi minuti attaccano a tutto campo i padroni di casa, mettendoli in difficoltà ma non riesce a concretizzare. Dopo due piazzati falliti dalla Gran Sasso, a metà del primo tempo il Tarvisium rialza la testa e mette a segno un uno-due micidiale: due mete di Stodart in cinque minuti (di cui una trasformata da Pizzinato) fermano il tabellino del primo tempo sul 12 a 0. Nella ripresa la Gran Sasso non riesce a incidere e subisce la terza metà in inferiorità numerica, ad opera del neo-entrato Amadio. Sul finale gli aquilani provano a reagire ma i “rossi” di Treviso si difendono bene. La meta al 36' di Andrea Banelli accorcia le distanze e fissa il punteggio finale sul 22 a 5. La Gran Sasso domenica dovrà conquistare il punto di bonus (quattro mete realizzate) o vincere con 18 punti di scarto per conquistare la serie A.

Il tabellino

Gran Sasso: Santillo, Pallotta, Giampietri, Banelli, Carpente, Marchetti (18' st Mancini R.), Brandizzi, Angeloni, Pattuglia (6' st De Rubeis), Parisse (34' st Ciancarella E.), Mancini M., Sacco (6' st Santavenere), Guerriero, Ciancarella S. (34' st Iezzi), Mandolini (34' st Rossi). A disposizione: Di Tillio.

Tarvisium: Dugo, Tocan, Furlan, Galleschi, Stodart, Pizzinato, Tosone, Lila, Durigon, Lionieri, Mattarucco, Pavanello, Fagotto, Zottin, Buso. A disposizione: Vergani, Franzin, Longo, Luciani, Quercini, Magnoler, Amadio.

Pt.: 24' meta Stodart non tr. Pizzinato; 29' meta Stodart tr. Pizzinato.
St.: 15' cp Pizzinato; 26' meta Amadio tr. Pizzinato; 36' meta Banelli non tr. Banelli.
Cartellini gialli: 15' pt Lionieri; 15' st Giampietri; 38' st Pallotta; 40' st Durigon.
Note: giornata ventosa, spettatori 500 circa.

Paganica. Il risultato finale non pregiudica l’obiettivo promozione, Paganica è stata sconfitta con il punteggio di 13-15 da un Terni all’altezza della situazione. Sul campo pesante di Paganica si è visto poco gioco nel primo tempo, i padroni di casa sono andati in vantaggio con un calcio del solito Peretti, che nel primo tempo riesce a realizzarne solo un altro, fallendo altri due tentativi a disposizione. Ospiti molto ben organizzati nel gioco ordinato tra fine primo tempo e inizio secondo arrivano due mete identiche: touches a cinque metri dalla linea di meta paganichese, presa sicura del blocco di salto e maul avanzante. In entrambi i casi è stato Leonardo Giovenali a schiacciare l’ovale. Fortunatamente per i rossoneri di Mario Di Giovanni gli ospiti non riescono a piazzare la trasformazione. Dopo la seconda meta rossoverde si comincia a vedere il Paganica, che riesce a esercitare una buona pressione sugli avversari. Al venticinquesimo minuto i padroni di casa colgono il triangolo avversario in uno dei rari momenti di distrazione: calcio lungo sull’ala, placcaggio, riconquista del pallone e meta in mezzo ai pali, realizzata da Tasca e trasformata da Peretti. Finale di gara particolarmente intenso, con Terni che riesce a costruire la terza meta con i propri avanti: rimessa laterale nei ventidue avversari, ruck e penetrazione intorno al raggruppamento. Terza meta (non trasformata) e punteggio finale di 13 a 15.

 

Ultima modifica il Lunedì, 27 Maggio 2013 13:32

Articoli correlati (da tag)

Chiudi