Stampa questa pagina
Domenica, 02 Giugno 2013 18:11

L'Aquila calcio si qualifica per la finale play off. Se la vedrà col Teramo

di 

L'Aquila perde 1-0 a Chieti e in virtù del 2-0 dell'andata passa meritatamente in finale play off dove incontrerà il Teramo che a sorpresa batte 1-0 l'Aprilia in trasferta dopo l'1-1 dell'andata.

Finale tutta abruzzese quindi, con la formazione di Pagliari che affronterà il match partendo dal miglior piazzamento durante il campionato regolare che gli consente due risultati utili a disposizone su tre con supplementari inclusi in caso di parità. L'andata di finale si giocherà nello stadio di Piano D'Accio di Teramo.

Intanto festa grossa di tutti i tifosi rossoblù, di quelli giunti a Chieti, circa 350, e di quelli che - per continuare la protesta contro la tessera del tifoso - sono rimasti attaccati ad ogni tipo di media per seguire la squadra dal capoluogo abruzzese.

Eppure la partita non si era messa bene per gli aquilani, con i neroverdi in vantaggio già al 19' del primo tempo con Capogna. L'Aquila, però, subito dopo il gol riesce ad alzare il baricentro e respingere il Chieti che forse tirava i remi in barca in vista del secondo tempo.

E invece dopo lo psicodramma di Prato di due anni fa, proprio nel secondo tempo L'Aquila si va a conquistare la sua finale.

Ci pensano Infantino, il neo entrato Triarico e Carcione a sfiorare il gol del pareggio e a mettere paura al Chieti.
I neroverdi passeranno gli ultimi 15' tutti in avanti con L'Aquila però capace di contenere senza incorrere in grossi rischi.

Passa L'Aquila dunque, meritatamente. Dopo il gol il Chieti non è riuscito ad incidere trovandosi davanti una squadra di grande spessore ed esperienza che gli è risultata superiore nell'arco dei 180 minuti.

Ora finale con il Teramo. Il sogno della promozione è vicino, in pochi ci speravano vista la seconda metà del campionato regolare. Mister Pagliari ci ha messo del suo grazie ad una società che sta dimostrando di volere davvero il salto di categoria.

Ultima modifica il Domenica, 02 Giugno 2013 23:13

Articoli correlati (da tag)