Stampa questa pagina
Sabato, 02 Maggio 2015 17:06

L'Aquila in caduta libera saluta il Fattori: anche il Grosseto passa 0-1. Teramo in B

di 

Di fronte a pochissimi spettatori, L'Aquila calcio incassa la quarta sconfitta consecutiva chiudendo nel modo peggiore possibile una stagione sbagliata.

Gli uomini di Zavettieri, che come premesso schiera qualche giovane come Di Lollo e Karkhalis, sono apparsi senza stimoli sufficienti e, a parte qualche giocata (anche un gol annullato a Perna), hanno lasciato che il Grosseto si imponesse senza grossi problemi con un gol di Pichlmann che al 14' del secondo tempo regala su rigore la salvezza ai toscani. 

E' riuscita invece al Teramo l'impresa di conquistare una storica serie B: i biancorossi di Vivarini hanno vinto anche a Savona raggiungendo la promozione con una giornata di anticipo.

Una stagione che si conclude dunque con stati d'animo diametralmente opposti tra le due sponde calcistiche del Gran Sasso. (A.T.)

Il Tabellino di L'Aquila-Grosseto 0-1

L'AQUILA (4-2-3-1): Cacchioli; Scrugli, Zaffagnini, Carini, Karkalis; De Francesco, Del Pinto (39' st DiStefano); Di Lollo (21' st Gotti), Corapi (31' st Cosentini), Sandomenico; Perna. (Ursini, Perpetuini, Palestini, Massimiani). All: Zavettieri

GROSSETO (3-4-1-2): Baiocco; Monaco, Biraschi, Legittimo; Onescu (10' st Verna), Della Latta, Paparusso, Formiconi; Volpe; Pichlmann (31' st Fofana), Torromino (39' st Lugo Martinez). (Mangiapelo, Albertini, Ferraro, Boro). All: Silva

MARCATORE: Pichlmann 14' st

Ultima modifica il Domenica, 03 Maggio 2015 10:22