Stampa questa pagina
Martedì, 30 Agosto 2016 15:48

L'Aquila, esenzione tasse all'Università per i giovani del cratere sismico del Centro Italia

di 

Esenzione dal pagamento delle tasse e dei contributi universitari per gli iscritti e le nuove matricole dell'Università dell'Aquila, residenti nei comuni del nuovo cratere sismico, generato dal terremoto del 24 agosto.

E' la delibera firmata dalla rettrice dell'Univaq, Paola Inverardi, che ha stabilito l'esenzione per gli studenti iscritti, o che si immatricolano, residenti ad Accumoli, Amatrice (Rieti), Arquata del Tronto, Acquasanta Terme, Montegallo, Montemonaco (Ascoli Piceno), Montefortino (Fermo), Montereale, Capitignano, Campotosto (L'Aquila), Valle Castellana, Rocca Santa Maria (Teramo), Preci, Norcia, Cascia e Monteleone di Spoleto (Perugia).

Sono in corso contatti tra l'Ateneo aquilano e la Regione Abruzzo per verificare la possibilità di esenzione anche della tassa regionale (resta l'obbligo dell'imposta di bollo): "Eventuali somme già versate - è scritto nella circolare - saranno rimborsate". Informazioni alla segreteria del Rettorato. (m. fo.)

Ultima modifica il Martedì, 30 Agosto 2016 15:57

Articoli correlati (da tag)