Lunedì, 03 Giugno 2019 13:57

Università dell'Aquila: il 21 giugno si celebra il primo Graduation Day

di 

Il 21 giugno a L'Aquila si terrà la prima Giornata del Laureato, una cerimonia che, ispirandosi al modello anglosassone del Graduation Day, proclamerà simbolicamente 422 laureati Univaq nell'anno 2018.

L'iniziativa, promossa dall'associazione studenti dell'Università degli Studi dell'Aquila, è stata istituita in occasione del 70° anno dalla inaugurazione dei primi corsi estivi universitari a L'Aquila e nella ricorrenza del decennale del sisma. Obiettivo dell'evento è celebrare il ruolo della cultura e degli studenti universitari nel processo di ricostruzione e rinascita della città.

"Gli studenti sono sempre stati considerati massa indistinta -il commento della rettrice Paola Inverardi- ma sono cittadini che rappresentano una risorsa per questa città. La Giornata del Laureato nasce con l'obiettivo di dare visibilità a questi ragazzi che sono capitale umano formato e che hanno scelto la nostra Università come investimento per il loro futuro".

L'evento si articolerà in due momenti: alle 15, dopo i saluti istituzionali a Palazzo Camponeschi, gli studenti ragiungeranno in corteo Piazza dell'Emiciclo dove, dalle 15.30, si svolgerà la cerimonia di proclamazione con il celebre lancio del tocco. La serata proseguirà con uno spettacolo di Danza Aerea, alle 20, curato da Ilenia Sciotti Gratti, docente Univaq. Alle 21.30, sempre in Piazza dell'Emiciclo, sarà dato spazio alla musica dal vivo con un evento curato da Parole Note e un ospite d'eccezione: Eugenio Finardi che porterà a L'Aquila lo spettacolo "Finardimente, la verità della musica".  

L'iniziativa sarà anche occasione per i neolaureati di entrare in contatto con "laureati eccellenti", già inseriti nel mondo del lavoro, ed aziende che operano nel territorio. Alla cerimonia saranno presenti dunque Marco Ricci, che dopo aver conseguito la laurea nell'Ateneo aquilano ha trovato occupazione in Ferrari dove riveste il ruolo di Responsabile Motori, l'azienda ZTE e l'Ance L'Aquila.

"L'associazione alunni Univaq -ha spiegato la presidente prof.ssa Federica Cucchiella - è stata istituita per rinsaldare il legame tra l'Ateneo e gli studenti laureati che stanno per intraprendere il loro percorso professionale. Quindi accanto alla cerimonia che intende mostrare questi ex studenti alla città, intendiamo anche gettare le basi per favorire l'inserimento di questi ragazzi nel mondo del lavoro. E' bene sottolineare che la nostra formazione ha mostrato di avere un'altissima spendibilità nel mondo del lavoro".

A tal riguardo, la rettrice ha mostrato soddisfazione per i dati contenuti nell'indagine redatta annualmente da Almalaurea sulla condizione occupazionale dei laureati, che verranno ufficialmente presentati il prossimo sei giugno. "In attesa della presentazione dell'ultima indagine -ha annunciato Inverardi- il nostro Ateneo conferma i dati positivi degli anni precedenti".

Articoli correlati (da tag)

Chiudi